black_top_interne
DIDATTICA  foto fondo FORM INSEGNANTI
icona_did_formazione
FORMAZIONE INSEGNANTI (redux) 2019

Formazione Insegnanti di Tai Chi Chuan -Taijiquan – Tai Chi – Taiji

 

Direzione tecnica
maestri Enzo Simeoni e Monica Architetto.

 

 Formare non significa riempire un vaso, formare è accendere un fuoco.

 

Insegnare Taiji, metodo Elicoides TaijiStudio, non è legato a tempi accademici o a esami, ma alla effettiva preparazione degli allievi e alle loro motivazioni, che vengono valutate dal direttore tecnico con l’ausilio del corpo docente

 

 

PERCORSO FORMATIVO ELICOIDES TAIJISTUDIO

 

  • Studio e pratica del Pa Tuan Chin (Qi Gong – Chi Kung)

 

  • Studio e pratica della Forma di Tai Chi Chuan – Taijiquan 108 posizioni (Ti Lu)
  • Studio e pratica degli 8 Tui Shou di base

 

  • Studio e pratica delle Applicazioni della Forma (Ta Lu)
  • Studio e pratica delle Tecniche di immobilizzazioni di base (Chin’ Na)

 

  • Studio e pratica del Taiji- Tai Chi ruler e bang exercises
  • Studio e pratica del Fencing Taiji – Tai Chi: Scherma di Sciabola (Dao) e Spada (Chien) Taiji

 

Luogo di formazione: Lombardia – Milano Istituto Sant’Angela Merici, via Vespri Siciliani, 55

 

 

PROFILO DELL’INSEGNANTE/ISTRUTTORE TECNICO DI TAI CHI CHUAN- TAIJI QUAN

 

L’Insegnamento è la comunicazione metodica di nozioni nel tempo.

La trasmissione è la condivisione di una esperienza profonda

 

L’insegnante/Istruttore tecnico è colui che fa buon uso delle conoscenze acquisite, al fine di stimolare, rafforzare e incrementare la Vitalità e il Benessere dell’Individuo.
Il suo scopo è educare a uno stile di vita corretto che ottimizzi il patrimonio energetico della persona presa nella sua dimensione globale. L’Istruttore deve saper dare indicazioni utili per una gestione “naturale” della vita quotidiana per superare gli squilibri energetico-funzionali e generare benessere.
Egli deve inoltre tenere conto di ogni allievo e delle sue modalità di apprendimento e potenzialità.

 

Caratteristiche dell’insegnante/istruttore tecnico:

  • Doti intellettuali
  • Conoscenze culturali
  • Competenze per trasferire principi, tecniche e regole positive

 

I tre ambiti da sviluppare durante percorso di insegnamento, attraverso la pratica degli esercizi:

  • Assetto posturale
  • Riequilibrio energetico
  • Aspetto mentale ed emotivo

 

I tre scopi principali dell’insegnamento:

  • Valorizzare della vitalità dei suoi allievi
  • Aiutare gli allievi a approfondire la conoscenza e aumentare la consapevolezza
  • Portare gli allievi verso il percorso dell’insegnamento (potenzialmente migliori del proprio insegnante)


 

CERTIFICAZIONE ASC ACADEMY LOMBARDIA – CONI

ASC ACADEMY LOMBARDIA con la collaborazione Tecnico-Logistica di ASD ELICOIDES TAIJISTUDIO organizza:

Corsi di aggiornamento per istruttore tecnico ASC SPORT di Tai Chi Chuan -Taijiquan – Tai Chi – Taiji e verifiche tecniche per passaggi di qualifica ASC SPORT di Tai Chi Chuan -Taijiquan – Tai Chi – Taiji.

Il percorso formativo per accedere agli esami per Istruttore tecnico di Tai Chi Chuan -Taiji Quan ASC SPORT include la Formazione Insegnanti asd Elicoides Taiji Studio.

 

Durata e requisiti richiesti

Il corso si articola in tre anni solari. Per ogni anno sono previsti 7 sessioni di sei ore ciascuno.

E’ necessario frequentare almeno 5 incontri all’anno

Numero massimo partecipanti: 15

Requisiti richiesti: esperienza di pratica Tai Chi Chuan – Taiji Quan che saranno valutate dalla direzione tecnica con l’ausilio del corpo docente.

 

 

La Scuola di Formazione ASD ELICOIDES TAIJISTUDIO è a disposizione di gruppi e associazioni interessate ad avviare percorsi formativi di Tai Chi – Taiji in tutte le regioni d’Italia e all’estero.

 

Informazioni e prenotazioni: info@elicoides.it

Pratichiamo Tai Chi non per essere i migliori, ma per essere migliori

 

ico-qigong
Il nostro scopo è condividere un’esperienza profonda con tutti coloro che desiderano praticare il Tai Chi.
ico-qigong
Condividere significa trasmettere indicando un percorso.
ico-qigong
Un percorso che abbia come meta ultima quella di “Lasciare un mondo migliore di quello che abbiamo trovato”.
ico-qigong
Scopriamo con il nostro Corpo la rotondità delle forme del Tai Chi, la figura perfetta della sfera: senza principio e senza fine perché la sua rotondità non conosce alcun prima e dopo: cioè alcun tempo; non conosce alcun sopra e sotto: cioè alcuno spazio.
ico-qigong
Scopriamo con la nostra Mente il Rispetto verso se stessi e verso gli altri e verso l’Universo.
ico-qigong
Pratichiamo insieme polarizzandoci in una direzione: il Principio Morale con il quale crescere nel “dare” con giustizia e lealtà.
ico-qigong
Scopriamo con il nostro Cuore il Coraggio di rinunciare alla bellezza della Forza, per cercare sempre e solo la Forza della Bellezza.
ico-qigong
Pratichiamo ed insegniamo a praticare con Lentezza, Leggerezza, Chiarezza, Equilibrio, Calma, controllando i nostri sensi e abituandoli a non infrangersi all’apparire del primo scoglio.
ico-qigong
Chiediamo ai Maestri di indicarci la fonte da dove viene la loro acqua.
ico-qigong
Trasmettiamo agli allievi il modo per berla e dissetarsi.
L.G. Ottobre 2015.

INSEGNANTI

Angelo Pota

Gino Verrecchia

Donatella Magnani

Luca Regis

Sandro Alliod

ISTRUTTORI

Cinzia Morselli

Alessandra Ruggiero

Riccardo Chiaromonte

ALLIEVI ISTRUTTORI

Annamaria Catena

Daniel Borella

Iosef Habicher

Luca Casartelli