black_top_interne

Taiji è…

taiji-apprendimento

Apprendimento della forma Tai Chi – Taiji

 

Un principiante inizia con il copiare una forma ”subito dopo” il suo insegnante, che contiene una serie di movimenti la cui esecuzione a seconda della lunghezza del ritmo, dura da cinque a venti minuti.
L’obiettivo principale dello studente é quello di diventare consapevole di come si muove il corpo nello spazio.
Movimenti consecutivi vengono mostrati singolarmentedall’insegnante a seconda della capacità di apprendimento dello studente, finche la serie completa non viene memorizzata.
La comprensione di come le tecniche vadano eseguite viene ottenuta in gran parte attraverso l’intuizione e la consapevolezza che derivano da ore e ore di pratica.

 

La pratica della forma dovrebbe evidenziare tutti i principi fondamentali per cui il Tai Chi Chuan-Taijiquan è noto ( 10 principi).
Il Tai Chi-Taiji Yang é composto da più di cento movimenti collegati tra loro e divisi in quattro sezioni.
Dopo molti mesi, la pratica regolare porta a una certa familiarità con la forma e il praticante é sempre più a proprio agio con la sequenza e i movimenti cominciano a fluire da soli.

 

Mano a mano che il praticante acquista familiarità con la forma, capisce che le sequenze formano parti di sequenze ancora più grandi.
Tutti i movimenti sono eseguiti con un ritmo costante e lieve, senza che sia evidente l’inizio e la fine di una tecnica.

 

Lo spostamento del peso del corpo sulle gambe e sui piedi é facile da percepire, particolarmente negli esercizi di base che vengono praticati molto lentamente.
Ogni movimento é generato da un semplice cambiamento nella postura del corpo, che genera altri cambiamenti.
Il Tai Chi-Taiji eseguito da un maestro appare facile, ma per affinare le abilità necessarie a una tale esecuzione ci vogliono anni.
La meccanica del corpo nel Tai Chi-Taiji può essere riassunta in una sola parola: “naturalezza”.